I 5 punti fondamentali per essere un manager al top
ottobre 23, 2018
I vantaggi della Data Visualization per le aziende
novembre 2, 2018

Il manager nell’era della digitalizzazione

Nell’era della digitalizzazione, dove i cambiamenti corrono veloci, e il domani fa presto a farsi ieri, l’uomo continua ad avere un ruolo fondamentale all’interno di questo enorme e continuo movimento. Ruolo che però, soprattutto per i manager delle aziende, ha subito forti trasformazioni, tanto che nell’era dell’Industry 4.0, si parla anche di Manager 4.0.

Così, ricordando quanto detto nel meeting “Industry 4.0: iniziative strategiche e competenze manageriali”, organizzato da Aldai-Federmanager, “Il manager 4.0 deve essere: capace di migliorare i processi attraverso la gestione e l’implementazione di roadmap tecnologiche, abile nell’analisi dei dati e nella creazione di valore da essi, e in grado di sfruttare l’artificial intelligence gestendo risorse ‘smart’ come wearable devices, cloud, big data e architetture ‘it-ot’ “.

L’industry 4.0 richiede l’integrazione e la connessione tra macchine, persone e sistemi informativi, per creare ambienti di lavoro più “intelligenti”. In questo modo è necessario che tutta l’organizzazione sia gestita da skill come creatività, comunicazione, team-work e problem-solving, oltre alle competenze di project legate soprattutto all’ambito dei processi dell’ICT.

“Per trasformare l’industria, servono le persone” (Stefano Cuzzilla, presidente di Federmanager). È, quindi, indispensabile un manager comunicativo, la cui “umanità” favorisca la collaborazione e lo spirito di squadra, e la propria “intelligenza emotiva” metta al centro “la persona”.

Basandosi su questo scenario Federmanager ha promosso la formazione di un nuovo profilo professionale, quello del Digital Transformation Manager, che ha il compito e le competenze giuste per accompagnare le imprese, in particolare le PMI, che sono forse quelle che soffrono di più di questa trasformazione, nel percorso di adeguamento al nuovo modello di sviluppo industriale 4.0.